Questo sito utilizza i cookie. I cookie sono fondamentali per ottenere il meglio dai nostri siti Web, consentono la memorizzazione delle preferenze degli utenti e altre informazioni che ci aiutano a migliorare il nostro sito Web. E’ possibile trovare maggiori informazioni sui cookie, su come controllarne l’abilitazione e negare il consenso con le impostazioni del browser cliccando qui.
La prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookie.

Telesoccorso/Teleassistenza

TELESOCCORSO/TELEASSISTENZA

Il servizio si pone la finalità di tutelare i soggetti anziani esposti a rischi di natura sanitaria e sociale, attraverso la predisposizione di un sistema di telecomunicazione in grado di attivare interventi di prevenzione e controllo, nonché di soccorso in caso di emergenza.

In particolare il servizio di telesoccorso, quale intervento della rete integrata socio-sanitaria, costituisce una delle risorse finalizzate al perseguimento dei seguenti obiettivi:

  • §fornire un idoneo supporto agli anziani soli in condizione di rischio socio-sanitario;
  • §prevenire l’istituzionalizzazione di anziani per i quali sia possibile attivare un piano assistenziale personalizzato a domicilio;
  • §prevenire stati di emarginazione ed abbandono di anziani che si trovino in particolare condizione di rischio socio-assistenziale e sanitario.

E' un servizio domiciliare che permette all'utente, per mezzo di un piccolo apparecchio portatile collegato al telefono, di chiamare da casa propria una centrale operativa di ascolto in caso di urgenza. La centrale operativa chiama una o più volte alla settimana gli utenti, previo accordo, per verificare che tutto sia in ordine.

TELEASCOLTO

Il Teleascolto è un servizio che assicura un contatto personalizzato telefonico di un operatore qualificato con  l’interlocutore.

Il servizio si attiva successivamente alla presa in carico dell’utente. L’operatore preposto effettua  telefonate con cadenza periodica allo scopo di contattare la persona anziana  per verificarne le condizioni psicofisiche, informarsi su eventuali necessità e bisogni,  orientare l’utente nell’accesso ai servizi presenti sul territorio, venendo così ad assumere caratteristiche di segretariato sociale e soprattutto offrire alla persona una possibilità di conversazione avente funzione di stimolo alla socializzazione, unica occasione spesso, per l’utente,  di evasione dalla solitudine. E’ previsto il supporto psicologico da parte dello psicologo presente nell’istituzione CSA qualora l’operatore ne evidenzi la necessità.